Parrocchia SS Redentore

Sabato 8 Agosto 2020

Commemorazione fedeli defunti

Il 2 Novembre è il giorno che la Chiesa dedica alla commemorazione dei fedeli defunti, che dal popolo viene chiamato semplicemente anche “festa dei defunti”.

Ma anche nella messa quotidiana, la liturgia riserva sempre un piccolo spazio, detto “memento, Domine…”, che vuol dire “ricordati, Signore…” e propone preghiere universali di suffragio alle anime di tutti i defunti in Purgatorio. La Chiesa, infatti, con i suoi figli è sempre madre e vuole sentirli tutti presenti in un unico abbraccio. Pertanto prega per i morti, come per i vivi, perché anch’essi sono vivi nel Signore. Per questo possiamo dire che l’amore materno della Chiesa è più forte della morte. La Chiesa, inoltre, sa che «non entrerà in essa nulla di impuro». Il colore liturgico di questa commemorazione è il viola, il colore della penitenza, dell’attesa e del dolore, utilizzato anche nei funerali.


Celebrare una S. Messa in suffragio dei defunti
Far celebrare la Santa Messa in suffragio dei nostri defunti, oltre che espressione di sincera gratitudine verso i propri cari, rappresenta per loro un grande dono perchè sono aiutati nella purificazione del loro spirito per poter entrare quanto prima e pienamente nella Luce e nella Pace di Dio. Particolarmente significativo è far celebrare una Santa Messa trenta giorni dopo la morte (Messa di trigesimo; anticamente c’era la convinzione che l’anima del defunto trovasse il suo riposo definitivo solo trenta giorni dopo la morte) oppure nel giorno annversario della morte o nel giorno onomastico della persona defunta. Sin dall’antichità, infatti, i credenti hanno partecipato all’Eucarestia presentando le loro offerte. Far celebrare una Santa Messa in suffragio dei nostri cari defunti non è assolutamente un “comprare”, ma è - come da sempre ha inteso la Chiesa - un donare, un offrire con Amore qualcosa per i bisogni della Comunità cristiana.


Orario dei cimiteri: Giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2018 i cimiteri rimarranno aperti tutti i giorni, anche i lunedì, con orario continuato dalle 8 alle 17.00. Ricordiamo che nel Comune di Sesto San Giovanni ci sono due cimiteri:

  • il Cimitero Monumentale in viale Rimembranze, tel. 0222470181 (raggiungibile con la linea 713 in via Rimembranze)
  • il Cimitero Nuovo in piazzale Hiroshima e Nagasaki, tel. 022483278 (raggiungibile con la linea 700 in piazza Hiroshima e Nagasaki)

Le S. Messe il 2 Novembre
Le Sante Messe seguono il seguente orario: 8.30, 18.30.
S. Messa al Cimitero nuovo e Cimitero monumentale: ore 15.00.


Indulgenza plenaria
I fedeli che visitano una Chiesa possono acquistare una indulgenza plenaria. Duante l’ottava (entro 8 giorni dalla commemorazione), i fedeli che devotamente visitano un cimitero e pregano per i defunti, possono acquistare l’indulgenza.

Accedi

LITURGIA DELLE ORE
LODI MATTUTINE
ORA MEDIA - TERZA
ORA MEDIA - SESTA
ORA MEDIA - NONA
VESPRI
COMPIETA
MESSALE DEL GIORNO
 A cura di liturgiagiovane.org